Premio “Corde & Voci per Dialogo & Diritti”

Premio Città di Sarzana-Regione Liguria “Corde&Voci per Dialogo&Diritti”

“Celebrazione della canzone popolare come rilevante strumento di impegno sociale e dei suoi interpreti per eccellenza: la voce e la chitarra acustica”
1a edizione, maggio 2009: alla memoria di WOODY GUTHRIE, consegnato alla figlia Nora Guthrie
2a edizione, maggio 2010: a JACKSON BROWNE, consegnato all’artista
3a edizione, maggio 2011: alla memoria di VICTOR JARA e VIOLETA PARRA, consegnato a Angel Parra, figlio di Violeta
4a edizione, maggio 2012: a FRANCESCO GUCCINI, consegnato all’artista
5a edizione, maggio 2013: alla memoria di MIRIAM MAKEBA, consegnato al manager Roberto Meglioli, alla presenza dell’Ambasciatore del Sudafrica, Sig.ra Nomatemba Tambo e della Ministra dell’Integrazione, Sig.ra Cécile Kyenge
6a edizione, maggio 2014: a SIR BOB GELDOF, consegnato all’artista

L’evento vuole celebrare il contributo apportato dalla musica per chitarra, dal canto e dalla canzone popolare all’affermazione dei diritti civili e del dialogo all’interno delle varie società e culture, contribuendo al progresso e al riconoscimento della dignità di ogni popolo nel mondo.

7a edizione, AGM18, giovedì 28 maggio 2015

assegnato a  GIOVANNA MARINI special guest e in concerto con Francesca Breschi

Giovanna_Marini

Appassionata cantautrice dell’evoluzione storica e di costume dell’Italia della seconda metà del ‘900, Giovanna Marini ben interpreta i valori universali a cui il premio si ispira. La sua voce e la sua chitarra hanno negli anni sempre saputo muoversi nell’ambito della canzone popolare, modernizzandola e contribuendo artisticamente al progresso civile della società contemporanea. Sia come custode della tradizione musicale popolare italiana sia come cantante e chitarrista raffinata ha affrontato la carriera artistica sempre con impegno ed attenzione verso l’importante valore sociale del messaggio musicale e della sua capacità di incidere nella storia. Ha scritto musiche e testi per spettacoli musicali, teatro e cinema sia in  Italia che all’estero, coniugando perfettamente l’attività professionale di performer con la ricerca in etnomusicologia e l’insegnamento. La sua carriera è la testimonianza di uno straordinario percorso artistico e umano,  ancora oggi vivo e meritevole di profonda ammirazione.

Dopo la consegna del Premio, Giovanna Marini si esibirà in concerto accompagnata dalla cantante e assistente musicale Francesca Breschi.

Il Premio, l’opera scolpita dell’artista Luigi Mainolfi, sarà consegnato a GIOVANNA MARINI dal Sindaco di Sarzana e dall’Assessore alla Cultura della Regione Liguria sul palco centrale della Fortezza Firmafede di Sarzana, seguirà il concerto dell’artista.

MARTIN GUITARS-EKO partner dell’evento